Jump to content

L'UNICITÀ DEL VALORE DI OGNI ESSERE UMANO PUR NELLA SUA PICCOLEZZA

Sign in to follow this  
Valerio

61 views

Santa Teresina del Bambin Gesù ci insegna come ogni persona sia unica e preziosa davanti a Dio, per quanto possa essere limitata o apparire insignificante rispetto alle altre. Ma Lui la ama infinitamente per come ella è, e l'ha stabilita in tale modo come elemento fondamentale del suo disegno d'amore, del suo giardino, in cui ogni fiore è diverso da tutti gli altri e contribuisce in modo essenziale ed insostituibile alla sua bellezza e al suo profumo.

5 –Ma Gesù mi ha istruita riguardo a questo mistero. Mi ha messo dinanzi agli occhi il libro della natura,
ed ho capito che tutti i fiori della creazione sono belli, le rose magnifiche e i gigli bianchissimi non
rubano il profumo alla viola, o la semplicità incantevole alla pratolina... Se tutti i fiori piccini volessero
essere rose, la natura perderebbe la sua veste di primavera, i campi non sarebbero più smaltati di
infiorescenze. Così è nel mondo delle anime, che è il giardino di Gesù. Dio ha voluto creare i grandi
Santi, che possono essere paragonati ai gigli ed alle rose; ma ne ha creati anche di più piccoli, e questi si
debbono contentare d’essere margherite o violette, destinate a rallegrar lo sguardo del Signore quand’egli
si degna d’abbassarlo. La perfezione consiste nel fare la sua volontà, nell’essere come vuole lui.
6 –Ho capito anche un’altra cosa: l’amore di Nostro Signore si rivela altrettanto bene nell’anima più
semplice la quale non resista affatto alla grazia, quanto nell’anima più sublime; in realtà, è proprio
dell’amore umiliarsi, e se tutte le anime somigliassero ai santi Dottori, i quali hanno rischiarato la Chiesa
con i lumi della loro dottrina, parrebbe che Dio misericordioso non discendesse abbastanza per
raggiungerli; ma egli ha creato il bimbo il quale non sa nulla e si esprime soltanto con strilletti deboli
deboli; ha creato il selvaggio il quale, nella sua totale miseria, possiede soltanto la legge naturale per
regolarsi; e Dio si abbassa fino a loro! Anzi, sono questi i fiori selvatici che lo rapiscono perché sono
tanto semplici.
7 –Abbassandosi fino a questo punto, Dio si mostra infinitamente grande. Allo stesso modo in cui il sole
illumina i grandi cedri ed i fiorucci da niente come se ciascuno fosse unico al mondo, così Nostro Signore
si occupa di ciascuna anima con tanto amore, quasi fosse la sola ad esistere; e come nella natura le
stagioni tutte sono regolate in modo da far sbocciare nel giorno stabilito la pratolina più umile, così tutto
risponde al bene di ciascun’anima."

Sign in to follow this  


0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Informativa Privacy