Jump to content

13 giovani suore prendono i voti perpetui a Valencia (Spagna), nella comunità delle Piccole Sorelle degli Anziani Abbandonati

Claudio C.

1,656 views

Domenica 31 maggio 2020, la Congregazione delle Piccole Sorelle degli Anziani abbandonati ha celebrato i voti perpetui presi da 13 giovani religiose. Questa cerimonia si è svolta durante la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo ausiliare di Valencia, in Spagna, SER Mons. Arturo Ros.

Le giovani religiose si sono impegnate solennemente a "servire Gesù Cristo, Sposo delle vergini e, per il suo amore, gli anziani indifesi". La Congregazione serve oltre 20.000 senzatetto in 204 case di cura e residenze in tutto il mondo.

Nell'Eucaristia, dopo l'omelia del vescovo ausiliare, alle suore è stato chiesta conferma alla consacrazione e, subito dopo, sono state recitate le litanie dei santi . Ognuna delle professe si è poi avvicinata alla Madre Superiora e subito dopo ha recitato  la formula della professione, scritta a mano e poi firmata sull'altare. Le consacrate sono poi state benedette dal Vescovo e incoronate con una coroncina di fiori.

La corona è "simbolo di unione con Gesù Cristo in amore e sacrificio". I nuovi membri della Congregazione hanno così preso i voti perpetui a Valencia dove hanno ricevuto la loro ultima fase di formazione. Sette delle novelle suore vengono dal Perù, due dal Messico, due dalla Colombia, una dalla Bolivia e una dal Brasile.

Libera traduzione da Gaudium Press



0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Informativa Privacy