Jump to content

LUNEDI' DI PASSIONE

Sign in to follow this  
Valerio

66 views

Come i quaranta giorni di digiuno dei Niniviti (Lettura), la nostra Quaresima continua in una confidenza assoluta nella misericordia divina; ma più che la nostra povera penitenza, è la Passione del Salvatore che ci dà speranza. Nessuno è escluso dalla Redenzione acquistata col Sangue di Cristo; Egli ha promesso la sua Grazia a tutti coloro che crederanno in Lui (Vangelo). Gesù parla del poco tempo che Gli rimane ancora da vivere. Per Lui sarà il ritorno al Padre, ma che cosa accadrà a coloro che ora tramano la sua rovina? Soltanto a chi crederà in Lui sarà dato il Suo Spirito come una sorgente di acqua viva.

Lettura dal Libro di Giona

In quei giorni: il Signore parlò una seconda volta al profeta Giona e disse: "Alzati e va' a Ninive, la grande città, e annuncia quanto io ti dirò". Giona si mosse e andò a Ninive, secondo la parola del Signore. Ninive era una città immensa: per attraversarla occorrevano tre giornate di cammino. Giona s'inoltrò subito nella città una giornata di cammino e prese a gridare: "Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta". Gli abitanti di Ninive credettero in Dio e indissero un digiuno e si vestirono di sacco dal più grande al più piccolo. Giunta la cosa fino al re di Ninive, questi discese dal suo trono, gettò via il manto reale, si coprì di sacco e si assise sulla cenere. E in Ninive uscì a nome del re e dei suoi maggiorenti un bando che diceva: "Uomini, bestie, buoi e pecore si astengano da qualunque cibo; non vadano al pascolo e non vengano abbeverati; animali e uomini si ricoprano di sacco; si gridi con tutte le proprie forze al Signore e ciascuno si ritragga dalla sua vita di peccato e dalle sue azioni cattive. Chi sa che Dio non si ricreda e ci perdoni, e plachi lo sdegno della sua ira e non ci faccia più morire?". E Dio vide le loro opere e la loro conversione da una vita cattiva, ed ebbe compassione del suo popolo, il Signore nostro Dio.

Vangelo di San Giovanni

In quel tempo i principi ed i farisei mandarono delle guardie per arrestare Gesù. Egli disse allora: "Per poco tempo ancora Io resto fra voi; poi ritorno a Colui che Mi ha mandato. Mi cercherete e non Mi troverete, e dove sono Io, voi non potete venire".
Dissero, dunque, i Giudei tra loro: "Dove vuole andare Costui, che non possiamo trovarlo? Che voglia andare fra i dispersi tra i gentili per istruire i pagani? Che significa quello che ha detto: "Mi cercherete e non Mi troverete, e dove sono Io voi non potete venire"?". Nell'ultimo giorno, il più solenne, della festa, Gesù, in piedi, disse ad alta voce: "Se qualcuno ha sete venga a Me e beva. Chi crede in Me, come ha detto la Scrittura: "Fiumi d'acqua viva scorreranno dal suo seno"".
Questo disse dello Spirito che dovevano ricevere i credenti in Lui.

 
Sign in to follow this  


0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

Informativa Privacy