Vai al contenuto

IL CREDO; Capo IX; Dell'ottavo articolo: "Io credo nello Spirito Santo"

Valerio

24 visite

Lo Spirito Santo è la terza Persona della Santissima Trinità, Egli è Dio eterno, infinito, onnipotente, Creatore e Signore di tutte le cose, come il Padre e il Figluolo.
Procede dal Padre e dal Figliuolo per via di volontà, d'ispirazione e di amore, come da un solo principio.
Si dice che sono eterne tutte e tre le Persone, perché il Padre ab eterno (dall'eternità) ha generato il Figluolo; e dal Padre e dal Figluolo, sempre ab eterno, procede lo Spirito Santo. A Lui viene attribuita specialmente la santificazione delle anime, perché essa è opera d'amore, e le opere d'amore, anche se tutte e tre le divine Persone ci santificano egualmente, si attribuiscono in modo particolare allo Spirito Santo. Egli discese sopra gli Apostoli nel giorno della Pentecoste, cioè cinquanta giorni dopo la Risurrezione di Gesù Cristo, e dieci dopo la sua Ascensione. Gli Apostoli erano riuniti nel cenacolo in compagnia di Maria Vergine e degli altri discepoli, e perseveravano nell'orazione, aspettando lo Spirito Santo, che Gesù aveva loro promesso. Quando giunse a loro li confermò nella fede, li riempì di lumi, di forza, di carità e dell'abbondanza di tutti i suoi doni. Lo Spirito Santo è stato mandato per ogni anima fedele, per tutta la Chiesa che, come l'anima nel corpo, vivifica con la sua grazia ed i suoi doni; vi stabilisce il regno della verità e dell'amore; e l'assiste perché conduca sicuramente i suoi figliuoli per la via del cielo.



0 Commenti


Recommended Comments

Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×

Important Information