Vai al contenuto

ADORAZIONE EUCARISTICA - UNA INIZIATIVA MONDIALE

Di Filip Mazurczak. Traduzione a cura di Claudio Caforio, Redazione IPC da NC Register qui il link.

Ispirati dagli insegnamenti dei SS. Giovanni Paolo II e Massimiliano Kolbe, due cattolici polacchi, hanno lanciato una nuova iniziativa su tutti i continenti, ovvero quella di portare l'adorazione eucaristica perpetua del Santissimo Sacramento avendo come intenzione quella di chiedere la Grazia della pace in tutto il mondo.

L'iniziativa "Stelle nella corona di Maria, Regina della Pace" nasce dall'idea dello scultore Mariusz Drapikowski e Piotr Ciołkiewicz, presidente della Comunità Regina della Pace, un apostolato internazionale istituito nel 2008 per incoraggiare l'adorazione del Eucaristia per la pace mondiale e la riconciliazione tra i popoli.

Poco dopo l’avvio dell'apostolato, i suoi ideatori hanno avuto udienza presso Sua Santità Papa Benedetto XVI, che ha dato la sua benedizione all'iniziativa. Le 12 stelle nel simbolo si riferiscono alla "corona di 12 stelle" sulla testa di Maria menzionata nel Libro dell'Apocalisse. L'ostensorio in ciascuno degli otto centri esistenti per l'adorazione perpetua si riferisce a questa immagine di Maria; Drapikowski Studio, un laboratorio gestito dal padre e dal figlio di Mariusz e Kamil Drapikowski, ha progettato tutti gli ostensori. "La nostra ispirazione per la progettazione di questi ostensori deriva dalla lettura della Sacra Scrittura e dall'esegesi di San Giovanni Paolo II e Benedetto XVI", ha detto Mariusz Drapikowski al NC Register, aggiungendo che quando Drapikowski Studio stava progettando tali ostensori, contemporaneamente ben 2000 messe in tutto il mondo venivano celebrate con questa intenzione.

"Colui che porta la pace è Cristo", ha aggiunto Drapikowski. "La pace deve iniziare al livello della relazione tra l'uomo e Cristo, che incontriamo durante l'adorazione".

Le otto "stelle" esistenti nella Corona di Maria, Regina della Pace, si trovano in aree che sono state devastate dal conflitto, portando l'adorazione a coloro che ne hanno particolarmente bisogno.

Il primo centro fu aperto a Gerusalemme, ma da allora è stato spostato nella cappella della grotta del latte a Betlemme. Il secondo centro di adorazione perpetua per la pace fu aperto nel Santuario di Nostra Signora, Regina della Pace a Ozernoye, Kazakistan, vicino al centro geografico della massa continentale eurasiatica e al luogo delle sofferenze di molti popoli sotto Josef Stalin. Il terzo centro dell'Asia è in costruzione a Dagupan, nelle Filippine, un paese attualmente devastato dagli attacchi terroristici sponsorizzati dallo Stato islamico.

L'anno scorso è stato aperto un centro di adorazione a Namyang, in Corea del Sud. Il Centro di Preghiera per la Pace di Namyang è stato aperto dopo che Drapikowski e Ciołkiewicz hanno incontrato dei pellegrini coreani a Medjugorje che facevano penitenza con l’intenzione di chiedere la riconciliazione della loro nazione. Il centro coreano ha assunto una forma più concreta dopo, quando Michał Rzepka, un polacco che vive in Corea del Sud, e la sua moglie coreana, Agnes, hanno sostenuto questa iniziativa. Diversi mesi dopo, il mondo intero fu sorpreso quando i leader della Corea del Nord iniziarono i colloqui con i loro pari grado in Corea del Sud e negli Stati Uniti. Secondo Drapikowski, padre Francis Xavier Lee Sang Gak, il custode del centro di preghiera Namyang, è convinto che la lenta apertura del Nord al mondo sia legata all'adorazione perpetua messa in moto nel 2017.

 

Come la penisola coreana, anche l'Africa continua ad essere una terra segnata dal conflitto, e per questo i Centri africani di preghiera per la pace sono stati stabiliti in luoghi di grande sofferenza umana. Il primo è a Kibeho, in Ruanda, il sito delle apparizioni mariane negli anni '80 e il luogo in cui si sono verificati gli orrori del genocidio in Ruanda del 1994.

L'altra "stella" africana si trova nella Basilica di Nostra Signora della Pace a Yamoussoukro, in Costa d'Avorio; la basilica è il più grande luogo di culto cristiano del mondo. La Costa d'Avorio era il luogo della guerra civile tra il nord, controllato dai ribelli musulmani, e il governo cristiano che ha governato il sud dal 2002 al 2007 e dal 2010 al 2011. Nel frattempo, il primo centro di preghiera europeo fu costituito nella chiesa di San Giacomo a Medjugorje, La Bosnia ed Erzegovina, che negli anni '90 era al centro della pulizia etnica fratricida che ha segnato il crollo dello stato jugoslavo.

Il secondo centro europeo è stato costituito nella basilica di Niepokalanów il 1 settembre di quest'anno, in concomitanza con il 79 ° anniversario dell'invasione della Polonia da parte della Germania nazista, che portò allo scoppio della seconda guerra mondiale.

Niepokalanów è appena fuori Varsavia, ed ha sofferto più di ogni altra città durante la seconda guerra mondiale, con l'85% dei suoi edifici distrutti e la maggior parte dei suoi abitanti uccisi o sfollati.

Un evento che può essere descritto come un possibile miracolo è avvenuto in coincidenza con la costruzione della cappella dell'adorazione perpetua per la pace mondiale a Niepokalanów. Infatti, mentre la cappella veniva costruita, i frati chiesero all'archivista di Niepokalanów, suor Annamaria Mix, di dissotterrare i materiali d'archivio relativi all'edificio della basilica. Trovò una lettera di san Massimiliano Kolbe scritta a Nagasaki, in Giappone, nel 1934. In essa, il futuro martire scrisse: "Immagino una bella figura dell'Immacolata tra un grande altare. Dietro le sue braccia distese sullo sfondo c'è un ostensorio, in cui il Santissimo Sacramento viene costantemente mostrato. I frati lo adoreranno tutto il tempo. Coloro che guarderanno all'interno della chiesa, all'interno della "basilica", cadranno in ginocchio, adoreranno l'Eucaristia e guarderanno il volto dell'Immacolata, che insieme a Gesù lavorerà per adempiere a ciò che hanno chiesto ". Ignari della lettera di San Massimiliano, Drapikowski Studio progettò una cappella molto simile a quella che aveva immaginato quest'ultimo: Sull'altare della cappella c'è una figura di Maria con le mani tese, e sotto il suo cuore, l'Eucaristia è esposta perpetuamente per l'adorazione.

Nella cappella dei Drapikowski, l'altare di Niepokalanów è fatto di oro, argento e cristallo. Una figura d'argento di Maria stessa funge da ostensorio per un Ospite luminoso. La figura sarà circondata da una corona di gigli d'argento che, insieme al sole, creerà una luce dorata. Drapikowski aggiunse che chiamare il santuario di Niepokalanów una "basilica" era una profezia di San Massimiliano, perché San Giovanni Paolo II lo elevò allo stato di una basilica decenni più tardi.

"Nessuna fotografia può riprodurre la bellezza di questo luogo e la presenza di Dio, che si può sperimentare lì", ha detto al NC Register il padre francescano Andrzej Sasiak, della parrocchia di Niepokalanów. "Quando vado nella cappella, è come se Dio mi stesse toccando".

Drapikowski dice che ci sono piani per aprire due centri di preghiera perpetua per la pace nelle Americhe e due in Oceania (in Australia e Papua Nuova Guinea). "Abbiamo molte testimonianze simili da molti di questi luoghi", ha detto Drapikowski dei frutti tangibili di questa adorazione perpetua internazionale per la pace. "Oltre alla svolta della politica coreana, molte guarigioni miracolose si sono verificate dopo le preghiere in questi centri".

 

"Per me, l'adorazione è un momento in cui posso approfondire la mia relazione personale con Dio. È al centro della mia vita ", ha detto Ciołkiewicz. "L'adorazione è un momento in cui mi impegno nel dialogo con Dio. Sento che ovunque sia presente Cristo nell'Eucaristia, anche Maria è presente. Lei è la mia guida. L'adorazione è la fonte della mia pace interiore, e quindi può anche portare pace tra le persone in conflitto tra loro. L'adorazione è come un faro che invia un segnale che ci invita ad un posto sicuro in un mondo burrascoso e ostile. "

Per maggiori informazioni sui centri di adorazione eucaristica http://www.reginapacis.pl/en/main-page/

1223_0003_travel[1].jpg



0 Commenti


Recommended Comments

Non ci sono commenti da visualizzare.

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Add a comment...

×   Hai incollato un contenuto con stile prestabilito.   Riporta lo stile di default

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo link è stato trasformato in video.   Cliccami peri l'intestazione del link

×   Il tuo contenuto è stato ripristinato.   Cancella contenuto

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information