Jump to content

SAN FRANCESCO DI SALES E LE API

Sign in to follow this  
Valerio

25 views

"Il 26 agosto 1606 S. Francesco di Sales si portò a visitare la Chiesa di S. Giovanni di Tolome: affaticato dal viaggio si assise presso una fonte, e mentre parlava ai presenti della stan­chezza di Gesù, del suo riposo presso il pozzo di Giacobbe, dell’arrivo della Samaritana, ecc., uno sciame di api lo cir­condò, posandoglisi sul capo e sulle spalle. Il Santo rimase im­mobile; i suoi familiari volevano scacciarle, ma un vecchio con­tadino lo impedì e disse: “State fermo, Monsignore, non le scacciate, solamente di tanto in tanto dite a noi qualche parola, per far comprendere a queste bestioline che non si trovano nel silenzio del loro albergo ordinario; subito se ne andranno.” Il Santo ubbidì, e nessuna di quelle api gli fece male. Egli trasse da questo fatto molte belle riflessioni ed istruzioni, e volendo insegnare alla santa Madre di Chantal come vincere l’importu­nità delle piccole tentazioni, le scrisse che bisogna combatterle con atti di umiltà e di amore; così, come le api, si ritireranno senza nuocerci."

Sign in to follow this  


0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Guest
Add a comment...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information